I Consulenti FBU si raccontano: Clara Canzi

Consulenti FBU Profilo Consulente FBU_clara

Abbiamo chiesto a Clara Canzi, una delle consulenti FBU, di raccontarsi: ci ha parlato del suo percorso professionale, del suo lavoro attuale, di come le imprese di famiglia siano una parte importante di ciò che fa e di ciò in cui crede. Condividiamo con voi la nostra chiacchierata!

Il suo percorso professionale

Figlia di imprenditore, ho da sempre lavorato con imprese familiari – prima contribuendo dall’interno e poi affiancandole dall’esterno.
Terminati gli studi, ho deciso di entrare in una grande organizzazione e ho iniziato una trentennale esperienza manageriale in importanti e molto conosciute aziende familiari, realtà internazionali di grandi dimensioni, di eccellenza e tradizione valoriale. Qui, sul campo, ho appreso le logiche, le competenze e le abilità necessarie per operare in un'azienda ben organizzata, oltre che le sfide peculiari delle imprese di famiglia, fonte di ammirazione e di rispetto, a cui mi appassiono ancora oggi.

Per lungo tempo sono stata alla guida della Direzione Risorse Umane, gestendo la funzione per circa 10 paesi del Sud-Est Europa, con la responsabilità di tutte le aree della funzione, oltre che dei Servizi Generali, coordinando e guidando un team di persone dedicate. Ho avuto la responsabilità di un significativo ruolo di vendita in Italia, alla guida di un numeroso team commerciale su tutto il territorio nazionale. Ho, inoltre, ricoperto un avventuroso e sfidante ruolo di apertura e sviluppo di nuovi mercati verso l’Est Europa, allargando le competenze commerciali e gestendo le leve dell’internazionalizzazione e del conto economico per la divisione export dell’azienda.

Il suo rapporto con le imprese di famiglia

Negli ultimi anni, dopo aver conseguito la certificazione di Family Business Unit, mi sto dedicando in modo esclusivo a progetti di sviluppo al servizio delle imprese familiari. Nello specifico svolgo con impegno e passione attività di consulenza direzionale e business coaching agli imprenditori, alle loro famiglie e ai loro manager. Gli scopi sono la crescita e lo sviluppo organizzativo e gestionale dell’impresa, con grande attenzione e cura per le relazioni della famiglia imprenditoriale.

Amo lavorare con le imprese di famiglia, perchè sono i luoghi dei sogni, dell’impegno, del coraggio e delle passioni, e nelle quali i miei valori si rispecchiano. Le loro sfide sono grandi: sopravvivenza (successo economico sostenibile) e libertà (indipendenza di scelte). Hanno anche grandi virtù: i valori che le guidano e la forza dell’imprenditore (e della sua famiglia) di proteggere, resistere, investire, rischiare per la propria impresa. Le imprese familiari sognano, osano e fanno.

Il suo incontro con FBU

Ho conosciuto Luca Marcolin e Family Business Unit proprio mentre mi orientavo sul mercato per comprendere chi fosse, come me, dedicato con passione e competenze alle imprese di famiglia. FBU è un network di eccellenza che coniuga competenze, modelli, strumenti e processi peculiari per le aziende familiari con relazioni e contributi umani molto importanti sia per noi professionisti che per gli imprenditori che aiutiamo.

Il suo contributo nel settore del family business

Lavorare con le famiglie imprenditoriali e le loro imprese è un impegno straordinario: da un lato sono accomunate da alcune caratteristiche e sfide comuni, dall'altro ognuna di loro è un mondo a sé stante, peculiare e unico – come lo sono le persone. Per questo, lavorare con loro è sempre un’avventura fuori dall’ordinario.
Il mio lavoro con le imprese di famiglia è speciale: poter entrare nella casa dell’imprenditore e della sua famiglia è un onore. Affiancarli è un prezioso atto di ascolto, di partecipazione e di collaborazione. Riuscire a far crescere idee, stimoli e soluzioni, vederle crescere e svilupparsi è una straordinaria soddisfazione, professionale e umana.

Il suo consiglio alle imprese di famiglia

Essere membri di famiglie imprenditoriali significa attraversare a volte momenti difficili. Di fronte a questo, suggerirei di non dimenticare le straordinarie risorse che queste imprese hanno, anche se talvolta sono nascoste.

_______________________________________

Clara ha frequentato il Practitioner FBU: un percorso di formazione per coach e consulenti appassionati di family business. Per saperne di più, clicca su questo pulsante:

Scopri il Practitioner FBU!

Laura Casagrande

Author: Laura Casagrande